Come allungare la vita della macchina anche se fai il venditore e macini 50.000 km l’anno

Come allungare la vita della macchina anche se fai il venditore e macini 50.000 km l’anno

Come allungare la vita della macchina anche se fai il venditore e macini 50.000 km l’anno

Andrea fa di professione l’agente di commercio, quello che viene spesso definito “rappresentante” o “venditore”. 

L’ultima cosa che lui come la maggior parte dei liberi professionisti può permettersi, è quella di fermare la sua macchina più di una giornata.

Quando l’ho conosciuto, mi ha raccontato che durante l’anno fa in media fa in media 55.000 km, e che di solito fa la manutenzione periodica ogni 20.000.

Seppure la manutenzione giochi un ruolo fondamentale, questa non è sufficiente quando l’automobile comincia ad avere una certa età, con tutta quella strada percorsa.

In particolare, lo sporco che si crea da utilizzo del motore può generare una serie di problemi che riducono di molto la vita della cara compagna di viaggio di tutti i venditori.

E purtroppo, non è sempre possibile cambiare l’auto quando si vuole.

Capendo la situazione e sapendo che in quel momento non voleva ricorrere a metodi estremi, ho deciso di proporgli una soluzione che potesse aiutare a tenere attivo e funzionante il motore della sua auto.

Quindi come allungare la vita della macchina?

Questa soluzione è il trattamento Ecleaner, che pulisce il motore grazie all’idrogeno e previene il formarsi di residui carboniosi. 

Se vuoi approfondire, qui puoi trovare la sezione del nostro sito che ne parla in modo più approfondito: http://www.autofficinabarbiero.it/ecleaner.htm

Da subito si è mostrato molto dubbioso a riguardo: possibile che un semplice trattamento sia in grado di allungare la vita della macchina?

Mi ha subito chiesto se funziona davvero, o se è la solita trovata dei meccanici per guadagnarci qualcosa.

Poi ha continuato, chiedendomi: “e se succede che dei pezzi di residui si staccano, quali altri problemi possono succedermi?”

Prima che potessi rispondergli, ha aggiunto: “Sai la mia auto ha già 120.000km non vorrei fare la cosa sbagliata e rovinare il motore.”

Devo ammettere che per chi non conosce il trattamento, queste domande sono più che lecite. Io stesso prima di vederlo in azione più e più volte stentavo a crederci.

Quindi, per rispondergli, ho deciso di chiedergli di pensarci, in primis per il motivo più importante: questo trattamento può prevenire certe rotture che, se succedono, fanno spendere un sacco di soldi per risistemare il motore!

Ma, nonostante questa sia la verità, sapevo che non sarebbe stato sufficiente.

“Ma funziona davvero?”

Quindi ho pensato a tutte le persone che hanno deciso di affidarsi a me per effettuare il trattamento, e mi è venuta in mente la storia di Mario, che è venuto a portarmi la sua macchina perché si era accorto che col tempo continuava a perdere di efficienza.

Non solo, oltre a perdere di efficienza (meno accelerazione, consumi più alti), spesso gli si accendeva la spia gialla del motore. Proprio lei, il terrore di tutti i proprietari di automobili!

Seppure non gli restasse sempre accesa, il segnale era comunque preoccupante.

Dopo un’attenta diagnosi alla sua macchina, sono riuscito a capire qual era l’errore nella centralina: un problema alla valvola ERG.

Sapevo che se si fosse rotta, avrebbe dovuto spendere un bel po’ per sistemare tutto, quindi gli ho consigliato vivamente di fare il nostro trattamento Ecleaner.

Mario ha accettato quasi per obbligo, perché non poteva rinunciare alla sua auto, perché non poteva permettersi di spendere tanti soldi per la riparazione futura, ma comunque a malincuore perché quella per lui era una spesa inattesa.

Io dal mio canto sono stato tranquillo, perché sapevo cosa gli proponevo e a cosa avrebbe portato.

Infatti, dopo due settimane mi ha chiamato tutto entusiasta: la sua auto finalmente andava bene e la spia non si accendeva più!

La cosa bella di questa tecnologia a idrogeno è che lavora a livello chimico con i materiali, senza però modificarli. Infatti, li tratta in modo tale che non nascano problemi post trattamento!

“Ok, ci penso e per la prossima manutenzione ti faccio sapere…”

Devo ammettere che ci sono rimasto un po’ male. Ero (e sono) davvero convinto dell’efficacia del trattamento, e sapevo che gli sarebbe stato di grande aiuto fin da subito!

Andrea ha risolto il suo problema?

Un paio di mesi dopo, Andrea mi ha stupito. Seppur con molto riserbo (come da commerciale esperto), è tornato dicendomi che si era accorto che la sua compagna di strada cominciava a risentire della strada percorsa, e che prima di ricorrere a soluzioni estreme voleva fare questo tentativo.

Oggi l’auto di Andrea ha 210.000 km e lui è l’agente di commercio più contento del mondo: finalmente sa che può stare tranquillo e preoccuparsi solo della manutenzione ordinaria!

————————

Anche tu come Andrea percorri molta strada, anche se magari non sei un commerciale?

Ti sei accorto che la tua macchina non è esattamente quella di una volta?

Se non vuoi spendere soldi inutilmente, se non sei pronto a cambiare la tua auto, contattaci qui OGGI per un preventivo gratuito.

Sarò lieto di far rinascere la tua amica di strada e darle nuova vita! 

Oscar Barbiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.